Serie A: esordio con vittoria per la Subalcuneo

Buona la prima per la Subalcuneo che espugna lo sferisterio "Cesare Porro" di Vignale Monferrato. Più preparata la quadretta di Federico Raviola, mentre solo a sprazzi si è visto il gioco di Luca Galliano e compagni. I cuneesi trovano un break in avvio (1-3), i monferrini provano a ricucire, ma al riposo il tabellone segna 3-7, con decimo gioco ai vantaggi e chiuso da un “intra” di Unnia. Nuovo allungo della Subalcuneo in avvio di ripresa (3-9), reazione della Monferrina che accorcia le distanze (5-9), prima del 6-11 finale. 
 

«Sensazioni positive - commenta a caldo il capitano Federico Raviola -, era importante partire con il piede giusto e l'abbiamo fatto, vincendo contro una rivale diretta che ci aveva sempre fatto faticare negli ultimi anni. Una vittoria di squadra! Abbiamo variato la preparazione con l'obiettivo di crescere, giochiamo senza pressione: siamo giovani che possono peccare di inesperienza, ma una squadra con ottimo potenziale e l'obiettivo finale rimane un'incognita. Determinante Enrico (Unnia, ndr), un campione che potrà evidenziare i nostri errori con la sua esperienza».
Sabato 11 aprile, alle ore 15,00 presso lo sferisterio "Capello" di Cuneo, l'esordio casalingo. In programma la seconda giornata del campionato italiano di serie A di pallapugno, in campo Subalcuneo e Monticellese. Da non perdere...