L'Acqua San Bernardo Bre Banca Cuneo si presenta

Serie A, C1, Allievi, Esordienti, Pulcini, Subalcuneo School e due squadre femminili
«Tanti giovani per il definitivo rilancio della pallapugno nel capoluogo»

Si è svolta sabato 9 aprile, presso l'hotel La Ruota di Pianfei, la presentazione ufficiale delle squadre della società Pallonistica Subalcuneo. Il sodalizio cuneese nella stagione 2016 parteciperà ai Campionati di pallapugno con ben cinque formazioni maschili e due femminili con il nome di Acqua San Bernardo Bre Banca Cuneo. Non solo la serie A, ma anche C1, Allievi, Esordienti, Pulcini e due squadre femminili: raddoppiano infatti le 'quote rosa' in casa Subalcuneo, seguite da Claudio Tonello e Luca Mangolini.

La presentazione, guidata dal giornalista Andrea Falcetti, è stata impreziosita dagli innumerevoli interventi di autorità e rappresentanti di istituzioni e sponsor, a partire dalla Federazione Italiana Pallapugno rappresentata dal presidente on. Enrico Costa e dal vicepresidente Stefano Dho. Sul palco si sono alternati Rocco Pulitanò, consigliere provinciale con delega allo Sport ed al Turismo, Aurelio Cavallo, presidente del sodalizio “SportInCuneo”, Antonio Biella, direttore generale Acqua San Bernardo, Alessandro Carena, sales trainer Ubi Banca, Claudio Parola, rappresentante dell'agenzia cuneese delle Generali Assicurazioni, Guido Brondetta, amministratore delegato Sereno Mobili. A seguire tutti i sostenitori della società sono stati chiamati sul palco per il doveroso ringraziamento ed applauso.

«Sono felice – ha dichiarato il presidente della Subalcuneo, Agostino Toscano - della grande partecipazione di autorità, sponsor, giocatori e genitori. Il progetto della nostra società sta facendo breccia negli istituti scolastici cuneesi, che ringraziamo per la grande collaborazione, trasmettendo la tradizione della pallapugno. Oggi la Pallapugno Subalcuneo School conta ben sessanta piccoli atleti che oggi hanno tifato i nostri colori nel triangolare di Coppa Italia: abbiamo sentito la loro passione ed il loro entusiasmo, il calore indispensabile per far vivere grandi emozioni allo sferisterio “Capello” di Cuneo»

Durante la presentazione, inoltre, sono state illustrate le numerose attività mediatiche a supporto dell'attività agonistica: dal sito internet (www.subalcuneo.it) alla pagina Facebook (Pallapugno Subalcuneo), dagli account Twitter e Instagram (@subalcuneobalun) sino al canale Youtube dove sarà possibile seguire la stagione agonistica, con la pubblicazione di sintesi delle gare ed interviste ai giocatori.

Ecco nel dettaglio i componenti delle squadre:

PALLAPUGNO SUBALCUNEO SCHOOL: circa sessanta ragazzi, seguiti da Ermanno Brignone, responsabile progetto, Lorenzo Terreno, Federico Raviola e Simone Anselmo.

PULCINI: Bianco Andry, battitore; Rosso Francesco, spalla; Barale Romeo e Barale Novero Alessandro, terzini. Ermanno Brignone, tecnico

ESORDIENTI: Baracco Nicolò, battitore; Baracco Mattia, spalla; Pecollo Pietro, Briatore Enrico, Becchis Nicolas e Dolza Lorenzo, terzini. Lorenzo Terreno, tecnico

ALLIEVI: Lamberti Gianluca, battitore; Pellegrino Maurizio, spalla; Destefanis Andrea e Barale Federico, terzini. Anselmo Simone, tecnico

SERIE C1: Torino Gilberto, battitore; Arnaudo Daniele, spalla; Mattiauda Danilo e Re Gabriele, terzini; Terreno Lorenzo e Anselmo Simone, riserve. Mangolini Luca, tecnico allenatore

FEMMINILE B: Bertaina Elisa, battitore; Raviola Debora, spalla; Falcone Melissa, Fissolo Martina e Unnia Francesca, terzini. Mangolini Luca, direttore tecnico

FEMMINILE A: Dutto Annalisa, battitore; Maccagno Noemi, spalla; Aimo Beatrice e Maccagno Sabina, terzini. Tonello Claudio, direttore tecnico

SERIE A: Raviola Federico, capitano battitore; Arnaudo Davide, spalla; Rinaldi Enrico e Mangolini Luca, terzini. Bellanti Giuliano, direttore tecnico.

STAFF: Sasso Prof. Mario, responsabile settore tecnico; Calcagno Prof. Roberto, preparatore sala pesi; Ripa Dott. Carlo, medico societario; Porfido Samuele, Marino Enrico e Bergese Lorenzo, fisioterapisti; Addis Candido, accompagnatore asciugapalloni