Serie A: Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo in finale

La quadretta cuneese vince la 'bella' con la Canalese (11-6)

Sabato 29 ottobre, alle ore 14.30, sferisterio di Castagnole delle Lanze

A Madonna del Pasco (Villanova Mondovì) spalti gremiti nonostante il clima tipicamente autunnale, con freddo umido e pungente. Condizioni che non hanno affatto intimorito spettatori e tantomeno i giocatori in campo: Acqua San Bernardo Bre Banca Cuneo e Torronalba Canalese si sono affrontate a viso aperto in quella che per entrambe era l'ultima chiamata per la finale del campionato italiano di serie A di pallapugno.

Ottima partenza per la quadretta cuneese, in campo con Federico Raviola, Davide Arnaudo, Enrico Rinaldi e Luca Mangolini, che si porta sul 5-1. Campagno e compagni si rendono protagonisti di una pronta rimonta sino al 5-5 con cui si rientra negli spogliatoi per il riposo. Nella ripresa sono i cuneesi a premere sull'acceleratore: gara combattuta sino al 7-6, poi lo spunto sino al finale di 11-6. Per il capitano cuneese, classe '93, si tratta delle prima finale in carriera dopo un'esordio precoce nel campionato di serie A. Conquistando la finale in serie A, l'Acqua San Bernardo Bre Banca Cuneo risulta anche l'unica società con ben tre squadre in lizza per altrettanti Trofeo assegnati dalla Fipap (serie A, serie C1 e pulcini).

La sintesi della gara di sabato pomeriggio tra Acqua San Bernardo Bre Banca Cuneo e Torronalba Canalese andrà in onda domani sera, martedì 25 ottobre, alle ore 21.00 sull'emittente televisiva Telegranda (canale 113 DTT). Commento di Fabio Gallina e Mario Pasquale.

L'appuntamento con la finale è fissato per sabato 29 ottobre 2016, alle ore 14.30, presso lo sferisterio di Castagnole delle Lanze (apertura cancelli alle ore 12.30). Nel nuovo impianto astigiano in campo i padroni di casa guidati da Massimo Vacchetto e la quadretta di capitan Federico Raviola. Per i tifosi cuneesi sarà disponibile anche un servizio di trasporto con pullman (8.00 €): partenza da Cuneo alle ore 12.30 in piazza Martiri della Libertà, con fermate a Morozzo e Carrù. Prenotazione obbligatoria, per informazioni rivolgersi al 334.3765197.

Rinviata, invece, la finale di ritorno della formazione di serie C1 dell'Acqua San Bernardo Bre Banca Cuneo: dopo il successo dell'andata, il maltempo ha fermato il match di ritorno con la Banca d'Alba Olio Desiderio di Ricca. Appuntamento rinviato a domenica 30 ottobre, ore 14.00, per Gilberto Torino, Daniele Arnaudo, Danilo Mattiauda e Gabriele Re, diretti da Luca Mangolini.

In dirittura di arrivo anche il campionato italiano della categoria pulcini: i giovani atleti, agli ordini di coach Ermanno Brignone, hanno sconfitto nella finale di andata a Cuneo l'Aspe San Biagio (7-5), subendo poi il pareggio da parte dei rivali nel ritorno (2-7). Sabato 29 ottobre, alle ore 15.00, in programma lo spareggio allo sferisterio "Renzo Franco" di Dogliani: in campo Andry Bianco, Francesco Rosso, Romeo Barale e Alessandro Barale Novero.

Ecco nel dettaglio la situazione dei campionati:

Serie A Trofeo Cantine Manfredi Play off
Semifinali
Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo-Torronalba Canalese 11-9, 10-11, 11-6
Acqua San Bernardo Bre Banca in finale

Finale
Araldica Castagnole Lanze-Acqua San Bernardo Bre Banca Cuneo
sabato 29 ottobre, ore 14,00, a Castagnole delle Lanze (AT)

Serie C1
Finale
Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo-Banca d’Alba Olio Desiderio Ricca 11-6
domenica 30 ottobre, ore 14,30, a Ricca d'Alba.

Pulcini Trofeo Fipap
Finale
Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo-San Biagio 7-5, 2-5, spareggio sabato 29 ottobre, ore 15.00 a Dogliani