ACQUA S.BERNARDO

UBI BANCA SUBALCUNEO

Torna a News

UBI Banca, al fianco della pallapugno cuneese, finanzia il “Summer Camp” Subalcuneo per gli studenti della città

UBI Banca, al fianco della pallapugno cuneese, finanzia il “Summer Camp” Subalcuneo per gli studenti della città

UBI Banca, al fianco della pallapugno cuneese, finanzia il “Summer Camp” Subalcuneo per gli studenti della città

 

Cuneo, 1° luglio 2020 - Ormai da anni UBI Banca ha legato il proprio nome a una delle attività sportive più caratteristiche e popolari del Cuneese, la pallapugno, e in queste settimane ha definito un’azione di sostegno all’iniziativa destinata ai più giovani promossa dalla Subalcuneo, la storica squadra del capoluogo che ha la sua casa nello sferisterio “Francesco Capello”. Proprio il campo di gioco di Cuneo è infatti diventato, in questi mesi estivi post lockdown, la sede del “Summer Camp” che l’associazione sportiva ha predisposto per i bambini e gli adolescenti fra i 6 e i 15 anni frequentanti la scuola primaria e secondaria di primo o secondo grado. Un centro estivo all’insegna del “balon” realizzato anch’esso grazie all’intervento economico di UBI Banca, che si è messa a disposizione per poter offrire ai ragazzi della città l’opportunità di ritrovare un momento di incontro e socializzazione all’insegna dello sport dopo le settimane di forzato isolamento e di lontananza dalla scuola.

Il Campus estivo organizzato dalla Subalcuneo si propone quindi come occasione di interazione, un luogo di incontro e di confronto, uno spazio in cui permettere agli studenti di esprimere in totale sicurezza la propria individualità attraverso un’esperienza di forte valore sociale, educativa e formativa, capace di garantire apprendimenti diversificati vivendo la dimensione del gruppo e del vivere in comunità. Avviato lo scorso 15 giugno, il centro estivo propone dieci settimane di attività - dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 17 - caratterizzata da una metodologia educativa che si articola in una serie di momenti di animazione e di sviluppo di abilità socio-pedagogiche.

“Il marchio UBI raccoglie l’eredità di quella che si chiamava Cassa di Risparmio di Cuneo prima e Banca Regionale Europea poi - spiega Andrea Perusin, Direttore della Macro Area Territoriale Nord Ovest di UBI Banca - e ne rappresenta la continuità non solo dal punto di vista della sua funzione finanziaria, ma anche come attore della vita socio-economica locale. Interpretare il ruolo di banca del territorio per noi significa quindi porsi al fianco delle comunità locali anche e sostenendone le attività educative, ricreative, culturali, sportive, rese possibili dall’opera dell’associazionismo ed è pertanto per noi doveroso porci al fianco delle più virtuose fra tali realtà”.

“In una stagione del tutto inedita per la pallapugno - commenta Agostino Toscano, presidente della Pallonistica Subalcuneo -, il nostro staff continua ad animare lo storico ed amato sferisterio di Cuneo. Il riscontro è ottimo sia in termini di iscritti sia per quanto riguarda l’apprezzamento delle famiglie: segno che la cura dei dettagli fa sempre la differenza. Grazie alla competenza degli istruttori ed al supporto di partner come UBI Banca possiamo fornire, con grande orgoglio, un importante servizio alla Città di Cuneo”.